Redazione

Come non fare una comunità energetica

La Presidente della Provincia di Arezzo Silvia Chiassai Martini ha recentemente annunciato di voler creare la prima comunità energetica provinciale italiana. Un progetto poco sensato, secondo Fabio Roggiolani, cofondatore di Ecofuturo Festival e membro del Coordinamento Free. “Energia democratica significa anche non farsi bloccare o vincolare da sovrastrutture burocratiche inutili“. Di seguito il video e […]Leggi

Pannelli solari che producono idrogeno sul tetto di casa

“Una combinazione unica di fisica e chimica”. Con queste sintetiche parole il professor Johan Martens, dell’Università belga KU Leuven, già nel 2019 spiegava lo speciale “waterstofpanelen”. Un pannello fotovoltaico domestico capace di produrre idrogeno dall’aria. A distanza di 3 anni, oggi il dispositivo può contare su diversi prototipi. E su un’azienda dedicata, lo spin off […]Leggi

A che punto siamo con la transizione energetica? Parla Bill

Il promemoria annuale di Bill Gates su come arrivare a emissioni zero. Quando ho iniziato ad occuparmi di cambiamenti climatici, 15 anni fa, sono giunto a tre conclusioni. Innanzitutto, evitare un disastro climatico sarebbe stata la sfida più difficile che le persone abbiano mai affrontato. In secondo luogo, l’unico modo per farlo era investire moltissimo […]Leggi

Piombino: via libera a un grande progetto di agrivoltaico

Un grande campo con pannelli solari rialzati dove si produrranno energia e si coltiveranno ortaggi. Dopo due anni di progetti, ripensamenti e adeguamenti, a Piombino è a un passo la realizzazione di una struttura innovativa. Vale a dire un parco agrivoltaico. Non sarebbe un’anomalia in Italia, in Emilia – specie a Piacenza – se ne […]Leggi

Tyrrhenian Lab: centro di formazione per la transizione energetica

Tyrrhenian Lab. L‘avanzata della transizione energetica ha messo in evidenza fin da subito la necessità di nuove figure professionali con un maggior numero di competenze specialistiche. Si tratta di figure capaci di accompagnare e soddisfare le richieste di un settore in continua evoluzione ed ad alto tasso di innovazione. Per rispondere a tale domanda, Terna ha creato Tyrrhenian […]Leggi

Storia del primo impianto eolico della Toscana

Pubblichiamo oggi la storia del primo impianto eolico della Toscana, così come raccontata dal nostro grande amico Angiolino Sabatini, già sindaco di Montemignaio. Nei primi giorni di luglio del 2002 i tre aerogeneratori montati sul monte Secchieta, nel Comune di Montemignaio, ad una quota di circa 1400 metri s.l.m., hanno iniziato a trasformare l’energia del […]Leggi

Solar Park 2.0: ottimizzare l’efficienza degli impianti fotovoltaici

Solar Park 2.0. Il fotovoltaico, energia rinnovabile di prima linea nella transizione energetica, vede il mondo della ricerca impegnato ad incrementare le prestazioni degli impianti sui diversi fronti tecnologici. Al riguardo, come spiega Nina Munzke, ricercatrice del Karlsruhe Institute of Technology (KIT), individuare nuove aree e sempre più grandi per questi impianti rappresenta un problema rilevante. Soprattutto […]Leggi

Sato: stampanti intelligenti ed etichette solvibili in acqua

Sato. Stampanti intelligenti ed etichette solvibili in acqua per favorire la sostenibilità nel settore alimentare e nel packaging. Investire nello sviluppo sostenibile è una priorità e tutti devono partecipare. Le imprese, che devono produrre beni che rispettino l’ambiente, e i consumatori finali, che devono contribuire con le loro abitudini e i loro comportamenti, a ridurre […]Leggi

Bioedilizia con calce e canapa. Stoccare CO2 prima ancora di

Torniamo a presentare sul nostro sito l’interessante linea di bioedilizia di Tecnocanapa by Senini. Un’azienda che contribuisce a sottrarre 850 tonnellate di C02 dall’atmosfera con oltre 11.000 M3 di materiali da costruzione biocompositi in canapa e calce. L’azienda ha la Certificazione Ambientale di Prodotto (EPD) sui propri prodotti di punta. La canapa è una coltura […]Leggi

Firenze Greenway: dibattito sull’agricoltura urbana

Giovedì 24 novembre, presso l’Istituto Alberghiero Saffi, Villa “La Fantina” via dell’Erta Canina 23, Firenze si terrà il convegno “Agricoltura Urbana lungo la Greenway”. Un dibattito aperto con autorità, studiosi e produttori sul valore e l’unicità delle imprese agricole lungo Firenze Greenway, il paesaggio, la storia e le potenzialità. Interverranno: Cecilia Del Re Assessore all’Urbanistica Comune […]Leggi