Redazione

“Adotta una spiaggia”: la nuova iniziativa di Marevivo

Monitoraggio, pulizia e valorizzazione di numerose spiagge in tutta Italia che con il mare rappresentano autentici scrigni di biodiversità, sempre più minacciati dalle attività umane: questi gli obiettivi di Marevivo che lancia una nuova campagna nazionale, denominata “Adotta una spiaggia”, con la quale sarà possibile sostenere le attività dell’associazione ambientalista. Come evidenziato dalla stessa associazione, […]Leggi

Emissioni settore aereo: la Francia obbliga a prendere il treno

Puoi raggiungere la tua destinazione in treno e in meno di due ore e mezza? Allora non puoi prendere l’aereo: questa l’affermazione da cui ha preso spunto una proposta di legge votata dal parlamento francese lo scorso sabato 10 aprile. Si tratta di una decisione orientata al taglio delle emissioni del settore aereo, cercando di […]Leggi

“Keep Clean and Run”: conferenza stampa online il 13 aprile

Conferenza Stampa di presentazione dell’iniziativa di Roberto Cavallo “Corsa contro i Rifiuti” Keep Clean And Run, martedì 13 aprile alle 11.30. Dopo aver attraversato l’Italia da Nord a Sud di corsa e in bicicletta, raccolto centinaia di tonnellate di rifiuti abbandonati, incontrato e sensibilizzato migliaia di persone, sul tema del littering torna il Keep Clean […]Leggi

Regolamenti comunali e fotovoltaico: clamoroso rischio di decadenza di migliaia

Riceviamo e volentieri pubblichiamo un accurato contributo da parte di Pietro Cambi, ingegnere e geologo membro di ASPO Italia, sezione italiana dell’associazione scientifica ASPO – Association for the Study of Peak Oil. Dlgs 28 2011, regolamenti comunali e fotovoltaico: assoluta necessità di una conferma Un importante limite all’effettivo dispiegamento di tutto il potenziale del Superbonus […]Leggi

Per una vita sostenibile

Una riflessione appassionata ed illuminante sul concetto di sostenibilità tratta dal sito web CONTENTY di Giulia Tartagni La parola sostenibilità è abusata? Ben venga. Tra tutte le cose che diventano mainstream questa è utile ed è sulla bocca e nelle agende di tutti. Il piano è che diventi anche realtà e non resti solo una […]Leggi

Ecco Powerpod: la turbina eolica portatile

Il microeolico portatile, una proposta americana con radici italiane: alcuni anni fa, un grande amico di Ecofuturo Festival, l’imprenditore delle rinnovabili marchigiano Giovanni Cimini, portò avanti l’idea su taglie più grandi, non trovando però quella economicità di scala oggi individuata. Una piccola azienda nello Utah, la Halcium di Salt Lake City, negli Stati Uniti, sta […]Leggi

Reddito Energetico: stanziati 200 milioni per fondo nazionale

Il Dipartimento per la Programmazione Economica di Palazzo Chigi ha deliberato uno stanziamento di 200 milioni di euro per l’istituzione di un fondo nazionale dedicato al Reddito Energetico. A dare una forte spinta all’iniziativa è stato il progetto, targato MoVimento 5 Stelle, avviato nel 2019 nel Comune di Porto Torres con la creazione di un […]Leggi

DL Ministeri, respinti emendamenti su sussidi dannosi e Mibact nel

No all’abolizione dei sussidi ambientalmente dannosi entro il 2030 e all’inclusione nel nuovo Comitato per la transizione ecologica (Cite) del ministero dei Beni culturali: è quanto ha stabilito l’Assemblea della Camera, respingendo due emendamenti al decreto Ministeri presentati dall’onorevole Rossella Muroni In particolare l’Aula di Montecitorio ha bocciato l’emendamento 4.2, secondo cui il “Cite adotta […]Leggi

Semplificazioni ambientali: scontro sul decreto

Proponiamo in allegato un interessante articolo di approfondimento de Il Sole 24 Ore sui contenuti del Decreto Semplificazioni. Partendo dal concetto che le semplificazioni relative alla VIA (Valutazione di Impatto Ambientale) sono strategiche per gli investimenti in ambito energetico, le Commissioni parlamentari Industria e Ambiente hanno inviato una lettera aperta al Presidente del Consiglio Mario […]Leggi

Trivelle: ecologisti contro le nuove autorizzazioni

Greenpeace Italia, Legambiente e WWF: “Queste nuove autorizzazioni non vanno proprio bene seppur riferite a procedimenti in corso da anni. Ora più che mai ci attendiamo misure e atti concreti dal Governo per una emancipazione definitiva dalle fonti fossili del nostro Paese dotandoci da subito di una exit strategy dalle trivellazioni, investimenti per una svolta […]Leggi