Tags : eolico

Montanari e le Soprintendenze ci aiutino a costruire il nuovo

Dopo il recente articolo “Paesaggisti nucleari: cosa c’è dietro ai recenti attacchi alle energie rinnovabili?”, Mauro Romanelli, presidente dell’associazione Ecolobby, torna a scrivere sul concetto di paesaggio, sulla necessità di una nuova cultura ed una nuova estetica, una nuova idea di armonia paesaggistica nell’era della transizione ecologica. “Montanari e le Soprintendenze ci aiutino a costruire […]Leggi

Paesaggisti nucleari: cosa c’è dietro ai recenti attacchi alle energie

Pubblichiamo oggi un importante contributo di Mauro Romanelli, Presidente dell’associazione Ecolobby, un nuovo e stimolante gruppo di pressione che vuole accendere i riflettori su un efficace e necessario processo di transizione ecologica del sistema economico, politico e sociale globale, iniziando da quello del nostro paese, della nostra regione, della nostra città. IL PAESAGGISMO ATOMICO  Nel […]Leggi

L’eolico italiano a prova di tifone: Leitwind conquista i Caraibi

Un grande progetto eolico italiano da 20 milioni di euro vede la luce nelle Antille francesi, dopo i test al Massachusetts Clean Energy Center di Boston. L’eolico innovativo italiano approda ai Caraibi, esattamente sull’isola di Grande Terre a Guadalupa, nell’arcipelago delle Antille Francesi, dove sono stati installati gli speciali aerogeneratori della altoatesina Leitwind, unico produttore italiano di impianti eolici […]Leggi

Nuovo rapporto IEA: stop ad investimenti sulle fonti fossili

Per raggiungere l’obiettivo della completa decarbonizzazione al 2050, è necessario vietare da subito gli investimenti in nuovi progetti di estrazione e fornitura di combustibili fossili: questo il messaggio chiave che emerge dal nuovo rapporto speciale “Net Zero by 2050: a Roadmap for the Global Energy Sector” presentato nei giorni scorsi dall’International Energy Agency. Nel rapporto […]Leggi

Le Rinnovabili sono belle e fondamentali: basta ostruzionismo obsoleto delle

Com’è lunga e ostacolata la strada della transizione verde. Le tecnologie, i progetti, i soldi….e le soprintendenze. Incaricate di salvaguardare paesaggi e monumenti italiani sono estremamente restie ad autorizzare nuove installazioni eoliche o fotovoltaiche o anche, più semplicemente, a far rimpiazzare i vecchi impianti con nuovi più efficienti. La denuncia arriva oggi dalle pagine di […]Leggi

La grande corsa delle rinnovabili: potrebbe essere la nuova normalità

Il nuovo rapporto Renewable Energy Market Update 2021, appena emesso dall’Agenzia internazionale dell’energia (IEA), prevede che la crescita delle rinnovabili è destinata a continuare nel prossimo biennio, nel quale, a fronte di un calo della Cina, vi sarà una crescita da parte UE e Stati Uniti, con un balzo del fotovoltaico ed un rallentamento dell’eolico. […]Leggi

Ecco Powerpod: la turbina eolica portatile

Il microeolico portatile, una proposta americana con radici italiane: alcuni anni fa, un grande amico di Ecofuturo Festival, l’imprenditore delle rinnovabili marchigiano Giovanni Cimini, portò avanti l’idea su taglie più grandi, non trovando però quella economicità di scala oggi individuata. Una piccola azienda nello Utah, la Halcium di Salt Lake City, negli Stati Uniti, sta […]Leggi

Più rinnovabili e meno burocrazia: le parole di Cingolani

Finalmente un grande segnale di svolta. il Ministero della Transizione ecologica dimostra di iniziare a produrre i risultati per cui è stato istituito Da oggi al 2030 per centrare gli obiettivi minimi sarà necessario passare da 800mila impianti a energie rinnovabili ad almeno tre milioni di impianti, un obiettivo assolutamente impensabile da raggiungere senza la […]Leggi

Impronta di carbonio dell’eolico: il legno per sostituire l’acciaio

Abbandonare l’acciaio per il legno di matrice forestale a gestione certificata e sostenibile, questa una nuova sfida per ridurre l’impronta di carbonio nella costruzione degli aerogeneratori. E’ questa l’idea sulla quale si è mossa la svedese Modvion, società di ingegneria e design industriale, che oggi produce speciali torri eoliche in materiale bio-composito. Nello specifico la startup svedese […]Leggi

Pale eoliche, il bene e il bello

“Buone notizie” l’inserto del Corriere della Sera pubblica oggi, martedì 2 febbraio 2021, un’intervento del Presidente del Coordinamento Free, Prof. Livio de Santoli, sulle fonti rinnovabili e sul fatto che coloro che si oppongono all’utilizzo delle stesse abbiano una concezione dell’energia del secolo scorso. Il dibattito nasce dall’intervista al presidente di Legambiente Stefano Ciafani su […]Leggi