Linee guida MITE

Agrivoltaico: le linee guida del MITE

Agrivoltaico. Il Ministero della transizione ecologica, ha provveduto alla pubblicazione, lo scorso 27 giugno, delle linee guida in materia di impianti agrivoltaici finalizzate alla individuazione di percorsi sostenibili per la realizzazione di impianti fotovoltaici su suolo agricolo. Linee guida consultabili e in download in calce all’articolo.

Chiunque abbia osservazioni o proposte di emendamenti può scrivere alla nostra redazione contatti@ecquologia.com o allo staff di Ecofuturo festival info@ecofuturo.eu

Come si legge nell’introduzione, considerato che gli impianti agrivoltaici sono sistemi complessi, le linee guida chiariscono, tra l’altro, che la progettazione deve assicurare l’integrazione fra attività agricola e produzione elettrica, con la valorizzazione del potenziale produttivo di ambedue i sottosistemi.

L’investimento delle imprese agricole negli impianti agrivoltaici, se opportunamente dimensionato, permette di innalzare la redditività agricola, migliorando nel contempo anche l’efficienza aziendale.

Vanno proprio in questa direzione gli investimenti previsti dal PNRR per rendere più competitivo il settore agricolo, riducendo l’approvvigionamento energetico e migliorando le prestazioni climatiche-ambientali.

Il documento, che è stato elaborato da un gruppo di lavoro congiunto tra lo stesso Mite, Gse, Enea, RSE e CREA, affronta anche il tema cruciale relativo alla individuazione delle aree idonee all’installazione degli impianti fotovoltaici in area agricola.

Le nuove linee guida sono così articolate:

  • Inquadramento generale;
  • caratteristiche e requisiti dei sistemi agrivoltaici e del sistema di monitoraggio;
  • ulteriori requisiti e caratteristiche premiali dei sistemi agrivoltaici;
  • analisi dei costi di investimento.

Leggi anche Agrivoltaico: alberi da frutto prosperi con metà acqua ed energia

Redazione

Articoli correlati

0 0 votes
Article Rating
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

[…] Leggi anche Agrivoltaico: le linee guida del MITE […]