Green Endurance: campionato italiano Economy Run

ACI Sondrio sabato 1 e domenica 2 ottobre promuove il 3° VALTELLINA ECOGREEN. Una tripla competizione sportiva con auto elettriche, ibride, bi-fuel. Prevista una tappa di tre campionati Italiani già iscritti al calendario ACI Sport:

  • Campionato Italiano Green Endurance, basato sui consumi e sulle capacità di navigazione e guida, dedicato sia ai campioni di regolarità che ai neofiti
  • Trofeo Nazionale Green Challenge Cup per neofiti, giovani, appassionati di regolarità, press, team building
  • Trofeo Nazionale Green Hill Climb per appassionati di rally, giovani, campioni di regolarità
Green Endurance

Tutte le competizioni si configurano come gare di regolarità a bassa velocità e impatto agonistico. I veicoli percorreranno sabato 1° ottobre per il Green Endurance circa 300 km lungo i Comuni della Valtellina, da Sondrio a Bormio. Con diversi controlli timbro in location segrete, che i concorrenti sapranno solo 5 giorni prima della gara. Per la Green Challenge Cup circa 200 km su 2 Gare, attraversando su strade aperte i Comuni che circondano il territorio valtellinese.

Nella giornata di sabato 1° ottobre a Sondrio si terrà in Piazza Garibaldi alle ore 17:00 anche il Tavolo di Confronto “GREEN MOBILITY VISION”. DIALOGO COSTRUTTIVO SULLE VISION STRATEGICHE PER LA MOBILITA’ SOSTENIBILE DEL FUTURO NEL NOSTRO PAESE

Green Endurance

Una tavola rotonda che stimolerà domande e uno scambio di pareri tra opinion leader di diversi settori dal motorsport nazionale e internazionale, all’automotive, fino ai media, alle infrastrutture e ai trasporti pesanti

INTERVERRANNO

  • Angelo Raffaele Pelillo – Presidente Commissione Mobilità Sostenibile – ACI
  • Sport e Vice Presidente “FIA Electric and New Energy Championship Commission “
  • Andrea Ricci – Senior Vice President global gas filling station development – Senior Vice President and board member of Snam 4 Mobility
  • Fabio Roggiolani – Co fondatore Ecofuturo – Coordinamento Free – Fondatore ecquologia.com
  • Matteo Lorenzo De Campo – Amministratore Delegato Maganetti Spedizioni
  • Luca Geninì – Gruppo Autotorino SpA
  • Simone Mostacchì – Direttore di filiale Autovittani – Sondrio
  • Andrea Mariani – Presidente AC Sondrio e Consigliere Automobile Club Italia
  • Modera: Annalisa Galante ~ Responsabile Ufficio Stampa di AC Sondrio

Il Green Endurance è riservato alle vetture ecologiche, per promuovere anche in ambito sportivo la mobilità sostenibile. L’efficienza energetica, lo stile guida, le strategie energetiche, l’analisi del percorso ed il rispetto dei tempi prestabiliti costituiscono i fattori determinanti per la classifica.

VETTURE AMMESSE

  • Categoria IIIA – Elettriche: ● BEV – Battery Electric Vehicles
  • Categoria VII – Ibride: ● HEV – Hybrid Electric Vehicles ● PHEV – Plug in Hybrid Electric Vehicles ● EREV – Extended Range Electric Vehicles
  • Categoria VIII – Endotermiche: ● ICE – Internal Combustion Engine ○ Bi-fuel/Dual-fuel Metano/Biometano ○ Bi-fuel/Dual-fuel Gpl

GARA

La competizione si basa sul minor consumo possibile (espresso in Euro) rilevato in gara. Il totale “speso” dal concorrente, riportato in centesimi e sommato agli eventuali punti di penalità, determina la classifica di gara ogni singola categoria. Al fine di mettere in risalto le tecniche di guida “economy run” e l’efficienza dei veicoli le velocità medie di settore non potranno essere inferiori a 45 km/h. Tra ogni settore di gara deve essere previsto un riordino: Minimo 1 ora – Massimo 2 ore. Il tempo di percorrenza di ogni settore deve essere rilevato al secondo. Tutte le vetture devono avere energia per completare l’intero percorso di gara e non saranno previsti rifornimenti/ricariche intermedi.

RIFORNIMENTI

  • BATTERIE (BEV – PHEV – EREV) Prima della partenza ed all’arrivo un commissario rileverà le percentuali di carica della batteria indicate dalla vettura. Non sarà possibile effettuare ricariche intermedie. La differenza tra le percentuali rapportata alla capacità nominale delle batterie (vedi lista FIA) determinerà il consumo in kWh. Il consumo sarà poi moltiplicato per il costo dell’energia elettrica come indicato nell’allegato 1. v.1.1 26/01/2022 5 Regolamento Generale ESEMPIO: Il concorrente, con vettura da 50 kWh di batteria parte con il 100% e termina con il 30%. 100 – 30 = 70 (% ) 50 kWh * 70% = 35 kWh Per le sole PHEV (Ibride Plug-in) la batteria verrà considerata sempre completamente scarica all’arrivo e quindi interamente computata nella sua capacità nominale ai fini del calcolo del consumo. La presa di ricarica sarà sigillata per tutta la durata della gara. SERBATOI LIQUIDI (HEV – PHEV – EREV – ICE) Le vetture dovranno presentarsi con i serbatoi liquidi pieni alla partenza. Non sarà possibile effettuare rifornimenti intermedi. Al fine di determinare il consumo sarà applicato il quantitativo di combustibile liquido immesso al rifornimento finale. Il consumo sarà poi moltiplicato per il costo medio del combustibile come indicato nell’allegato 1. La presa di rifornimento sarà sigillata per tutta la durata della gara.
  • SERBATOI GASSOSI (HEV – PHEV – EREV – ICE) Le vetture dovranno presentarsi con i serbatoi gassosi pieni. Non sarà possibile effettuare rifornimenti intermedi. Al fine di determinare il consumo sarà applicato quantitativo di combustibile gassoso immesso al rifornimento finale. Il consumo sarà poi moltiplicato per il costo medio del combustibile come indicato nell’allegato 1. La presa di rifornimento sarà sigillata per tutta la durata della gara.

Invece domenica 2 ottobre si svolgerà la Green Hill Climbgara di regolarità a media con velocità moderata e basso impatto agonistico. I veicoli percorreranno circa 3 km di un percorso che coinvolgerà la via principale del Comune di Lanzada in una gara in salita a velocità regolamentate che ripercorrerà il territorio dal Centro Sportivo (sede anche dei riordini tra le manche) fino al confine con le strade che portano alle miniere.

In questa finale di Trofeo Nazionale, ci sarà anche la premiazione della Coppa EcoGREEN per chi ha partecipato anche alle altre gare di Varese e Como.

La manifestazione sportiva sarà aperta a tutti. Potranno gareggiare sia piloti professionisti, amatori, o semplici curiosi che per un weekend potranno scoprire le meraviglie del territorio, soggiornando presso location convenzionate-

Gli eventi collaterali

In piazza Garibaldi a Sondrio, sabato 1 ottobre, dalle 10.00 alle 20.00, e domenica 2 ottobre, dalle 9.00 alle 13.00, ci sarà l’EcoEXPO & Green Test Drive. Le concessionarie del territorio metteranno in mostra le auto green con la possibilità di provarle. Scoprendo quanto la tecnologia abbia fatto passi avanti nel mondo della mobilità sostenibile.

Leggi anche Hydron: primo autobus a idrogeno made in Italy

Redazione

Articoli correlati