eolico

Parchi eolici: via libera del Governo per 6 progetti

Parchi eolici. Roma, 10 marzo 2022. Il Consiglio dei Ministri ha sbloccato la realizzazione di sei parchi eolici, che assicureranno una potenza pari a 418 MW. Nel dettaglio, si tratta dei seguenti progetti:

  • impianto eolico nel comune di Castelluccio dei Sauri (FG) – 43,2 MW;
  • “Salice-La Paduletta”, nei comuni di Cerignola e Orta Nuova (FG) – 58,5 MW;
  • impianto eolico nel comune di Sant’Agata di Puglia (FG) – 39,6 MW;
  • impianto eolico “Montaratro”, nel comune di Troia (FG) – 121,9 MW;
  • potenziamento del parco eolico “Nulvi Ploaghe” (SS) – 121,5 MW;
  • proroga VIA del parco eolico “Corona Prima”, nel comune di Tricarico (MT) – 33 MW.

I sei parchi eolici si aggiungono ai due sbloccati a febbraio

Si tratta, in particolare, dei seguenti progetti:

  • proroga VIA del parco eolico nel comune di Melfi (PZ), loc. Monte Cervaro – 34 MW;
  • impianto eolico “Serra Giannina”, nei comuni di Genzano di Lucania e Banzi (PZ) – 31,5 MW.

A partire dalla fine del 2021 sono stati sbloccati impianti di energia per una potenza totale di 1.407,3 MW (1,407 GigaWatt) da fonti rinnovabili.

Ora la partita riguarda l’eolico offshore

Al Ministero della Transizione ecologica sono arrivate 64 manifestazioni di interesse. 20 delle quali legate a una quarantina di progetti già definiti per realizzare impianti flottanti collocati oltre le 12 miglia dalla costa. Prevalentemente localizzati al largo della Sicilia e della Sardegna (più di 20) e lungo la costa Adriatica (più di 10). Per la restante parte sono invece distribuiti tra Ionio e Tirreno. Tra le imprese che hanno risposto al bando del Ministero, ci sono: Agnes e Saipem, Ansaldo energia, Edison, Eni e GreenIT, Erg, Falck Renewables, Fincantieri, Leonardo, Rwe Reneeables in Italy offshore, Sorgenia, e Wind Power Development.

Fonte: comunicato stampa CdM

TUTTE LE NEWS DI ECQUOLOGIA SULL’EOLICO

Redazione

Articoli correlati