“Paper Week”: la settimana del riciclo della carta di Comieco

Nella settimana dal 12 al 18 aprile, Comieco organizza una sette giorni di eventi digitali dedicati alla scoperta ed all’approfondimento del funzionamento della filiera del riciclo di carta e cartone, nelle case di ogni italiano.

Questo anno di pandemia ha costretto ognuno di noi a rivedere le proprie priorità, imparando regole nuove regole e cercando di adeguarci ad un nuovo stile di vita. Un contesto nel quale gli italiani hanno dimostrato di saper applicare un mix di attenzione, responsabilità e spirito creativo accompagnato anche ad un gesto di quotidianità importante come la raccolta differenziata di carta e cartone.

Secondo Comieco, infatti, nonostante i lockdown, in questi ultimi 12 mesi vi è stata una sostanziale tenuta nella raccolta differenziata di carta e cartone, anche e soprattutto grazie all’incremento della raccolta domestica, anche a fronte delle nuove modalità di consumo e della crescita esponenziale di e-commerce e food delivery, fattori che hanno determinato un incremento del 22% della quantità di imballaggi presenti nella raccolta urbana di carta e cartone. Si tratta di un segnale che gli italiani hanno ben presente l’importanza e il valore della raccolta differenziata, con ben il 62,4% degli italiani che ha differenziato in maniera ancora più attenta carta e cartone proprio in tempi di pandemia.

Per ribadire l’importanza del riciclo di carta e cartone come gesto responsabile e fondamentale per alimentare una filiera circolare e virtuosa, Comieco, in collaborazione con Federazione Carta e Grafica, Assocarta, Assografici e Unirima, lancia la Paper Week, dal 12 al 18 aprile, una settimana di appuntamenti digitali specificamente pensati per approfondire i diversi aspetti legati al mondo del riciclo di carta e cartone evidenziando a persone di ogni età la destinazione dei materiali cellulosici correttamente conferiti alla raccolta differenziata, con un tour guidato negli impianti della filiera di carta e cartone con RicicloAperto virtuale. Il calendario, disponibile con tutti gli aggiornamenti sul sito web di Comieco, sarà ricco e articolato tra iniziative divulgative dedicate alle scuole e al grande pubblico e momenti di approfondimento e dibattito rivolti agli stakeholder e pubblici specializzati, affrontando ogni giorno un specifico tema.

Come spiega Carlo Montalbetti, Direttore Generale di ComiecoL’Italia è già tra i primi paesi in Europa per tasso di riciclo di imballaggi, che nel 2019 si è attestato all’81%, e la raccolta differenziata urbana è cresciuta continuamente negli anni, raggiungendo i 3,5 milioni di tonnellate nel 2019. Ma questo non deve essere un traguardo, bensì un punto di partenza per fare ancora meglio: sfruttando le risorse del Recovery Fund, per esempio, si potrebbero fare investimenti mirati a colmare il divario tra nord e sud nella gestione della raccolta differenziata, intercettando un potenziale di almeno altre 800.000 tonnellate di carta e cartone. Per questo motivo è fondamentale continuare la sensibilizzazione pubblica, in una forma digitale imposta dalla situazione che tuttavia, con Riciclo Aperto virtuale, ci dà l’opportunità di portare il ciclo del riciclo di carta e cartone nelle scuole e nelle case di insegnanti e studenti e in questo modo investire sull’educazione ambientale dei cittadini di oggi e di domani”.
 
L’articolazione ed il programma di Paper Week è consultabile sul sito www.comieco.org, e prevede appuntamenti fissi come RicicloAperto virtuale (il “porte aperte” della filiera del riciclo della carta che diventa un’esperienza totalmente digitale e interattiva per permettere di visitare gli impianti di selezione e riciclo di carta e cartone comodamente dal proprio divano), la Paper week challenge (un live quiz in diretta streaming che vedrà più comuni italiani sfidarsi e mettersi alla prova relativamente al riciclo di carta e cartone) e Aperitivi con Comieco (dibattiti in live streaming con il coinvolgimento di docenti ed esperti per approfondire la tematica oggetto della giornata).
 
Il calendario delle iniziative sarà completato da attività di influencer marketing ed engagement dedicate sui vari canali social. Tutti gli appuntamenti saranno gratuiti e trasmessi in streaming sul sito di Comieco. 

La Redazione di Ecquologia

Digiqole ad

Redazione

Articoli correlati