ECOFUTURO FESTIVAL 2021: EXCO HYBRID EVENT

“THE FUTURE OF THE EVENTS”

EXCO VR l’esposizione virtuale di ECOFUTURO, festival delle ecotecnologie, si rinnova e si rilancia con l’ottava edizione del Festival Ecofuturo e sarà una novità assoluta nel mondo fieristico italiano. L’evento che si terrà dal 13 al 17 luglio 2021, sarà infatti realizzato in presenza, al Fenice Energy Green Park di Padova e in contemporanea online. Questa sarà la prima vera edizione dell’evento completamente ibrida, con un percorso di partecipazione fisico e virtuale allo stesso tempo, ormai già ampiamente definito a livello internazionale “the future of events”. Ecofuturo già dalle sue prime edizioni del 2015 e 2016 aveva iniziato a percorrere la strada del virtuale come alternativa e opportunità per gli interessati all’evento, perché potessero seguire le conferenze nel caso in cui non avessero potuto essere presenti fisicamente.

Le dirette streaming hanno consentito per tutte le edizioni di garantire una presenza considerevole di spettatori al Festival, da ogni parte del mondo, senza congestionare il Fenice Green Energy Park e permettendo di fruire gratuitamente di tutte le sessioni e conferenze proposte. La promozione delle migliori ecoinnovazioni, oltre ad uno stile di vita incentrato sul benessere, è sempre stata al centro della filosofia di Ecofuturo, che ha voluto aumentare la disponibilità di informazioni e contatti a disposizione, trasferendo la propria rete anche online, in una dimensione in realtà virtuale e disponibile h24 per tutto l’anno.

Lo scopo dello Staff di Ecofuturo è poter raggiungere il massimo di persone ed aziende, a livello mondiale, per diffondere corrette informazioni e dati sull’utilizzo e le opportunità legate alle energie rinnovabili e alle tecnologie sostenibili conosciute. Come sempre dichiarato, EXCO nasce per diventare l’hub delle ecoinnovazioni e luogo di incontro, scambio e formazione del mondo ecologista.

LE GRANDI NOVITA’ PER EXO VR

Per realizzare questo scopo, sono state innovate le modalità di navigazione in fiera e concretizzata una App che sarà disponibile su Android e Ios sin dal primo giorno del Festival Ecofuturo 2021. Uno strumento che consentirà di accedere ad EXCO da mobile e interagire con le stesse funzionalità del computer. Questo aprirà un ulteriore bacino di utenze, disponibili a seguire online eventi di formazione e sessioni, e cercare le aziende da contattare dei vari settori. Altra novità che conferma l’investimento sulla fiera come punto di crescita anche della rete di Ecofuturo, è il trasferimento della intera fiera nei software per l’utilizzo di visori 3D come gli Oculus. Già a Padova, al Festival, chi sarà presente potrà provare sulla propria pelle in uno stand dedicato l’esperienza di percorrere i padiglioni della fiera entrando con i visori in 3D in un’esperienza virtuale completa e a 360°. La presenza della fiera sui visori consentirà a chiunque li possegga di visitare EXCO in prima persona, immerso completamente nella fiera, ma anche di vedere da vicino i modelli 3D che saranno inseriti negli showroom delle aziende.Le aziende potranno invitare i propri clienti al festival e far loro vivere questa esperienza innovativa e coinvolgente oppure scaricarla direttamente sul proprio supporto.

UN PROGRAMMA RICCHISSIMO

IL PROGRAMMA: https://ecquologia.com/ecofuturo-festival-2021-il-programma/

Dal primo all’ultimo giorno del Festival, sessioni, workshop, interviste ed eventi dal vivo, saranno anche disponibili online per permettere al pubblico a casa di sentirsi parte dell’evento anche se a distanza, e poter interagire direttamente con i relatori delle sessioni e gli esperti durante i workshop. Si tratta di una evoluzione della specie degli eventi fieristici che non potranno più essere realizzati con i modelli tradizionali, costosi ed ecologicamente insostenibili, ma che dovranno consentire a chiunque di poter visitare aziende, seguire dibattiti e acquistare prodotti senza muoversi dal proprio ufficio o da casa propria, con enormi vantaggi in termini di risparmio e di riduzione dell’inquinamento.

Si annuncia inoltre che ECOFUTURO con EXCO VR, in alleanza con grandi poli fieristici italiani, organizzerà un grande evento in lingua inglese affinché i visitatori possibili della EXPO di Dubai e della COP 26 di GLASGOW possano avere un’alternativa ECO all’invasione aerea del mondo che due eventi in luoghi così “periferici” del pianeta portano con sé.

INCONTRIAMOCI A PADOVA DAL 13 AL 17 utilizzando il treno, il car pooling o comunque mezzi elettrici o ibridi dual fuel a metano, ma le sessioni saranno anche disponibili online, sui canali Facebook e Linkedin e in differita sul canale YouTube di Ecofuturo che fornirà a ciascuno un archivio e almanacco delle tecnologie e degli studi presentati.

INFO: contatti@ecquologia.com

Foto di copertina stephan sorkin on Unsplash

Digiqole ad

Redazione

Articoli correlati