Redazione

Semplificazioni e Superbonus: buone e brutte notizie

Pubblichiamo un’attenta analisi dell’articolo 33 “Misure di semplificazione in materia di incentivi per l’efficienza energetica e rigenerazione urbana” del Decreto legge nr. 77, “Governance del Piano nazionale di rilancio e resilienza e prime misure di rafforzamento delle strutture amministrative e di accelerazione e snellimento delle procedure”, pubblicata su ingenio-web.it a cura dell’ing. Luca Bertoni, esperto […]Leggi

On line il nuovo numero de L’Ecofuturo Magazine

Così come tutte le civiltà sorsero intorno all’acqua – indispensabile fonte di vita – allo stesso modo l’energia è stata da sempre al centro di tutte le attività umane. E in larga parte è stata anche elemento di coesione delle comunità: dai più antichi mulini a vento o ad acqua -intorno ai quali si svilupparono […]Leggi

Verso lo Sviluppo Sostenibile: Enti, Reti ed Hub territoriali

In un momento storico in cui le organizzazioni sono chiamate a una evoluzione del proprio modo di intendere il rapporto con il proprio territorio e a rafforzare il ruolo dei propri stakeholder all’interno dei modelli di business e di gestione, il ruolo della Pubblica Amministrazione diviene parte cruciale. Aspetti quali la gestione dei capitali intangibili, […]Leggi

Nuova legge sull’agricoltura bio: l’isolamento della scienza

Le critiche veementi al metodo di agricoltura biodinamica hanno messo in forte minoranza le posizioni espresse dalla Senatrice Elena Cattaneo durante la discussione sul disegno di legge sull’agricoltura biologica. È solo questione di forma, oppure il segnale di un fraintendimento del ruolo della ricerca? Dopo un anno e mezzo di forzato “parcheggio”, giovedì 20 maggio […]Leggi

Finalmente la legge sul Bio: il punto di Maria Grazia

Arriva nel momento giusto, ci permetterà di rafforzare il primato italiano. Le polemiche falsificano la realtà: la biodinamica è da sempre un’agricoltura bio, riconosciuta come tale dalla UE già 30 anni fa. Finalmente il Senato ha approvato la legge sul biologico: adesso dovrà ripassare alla Camera per l’ultimo voto dopo le modifiche, ma possiamo considerarla […]Leggi

Superbonus più semplice: basta la Cila

Superbonus 110%, dal 1° giugno al via la semplificazione: per l’agevolazione basta la Cila Da oggi, primo giugno, il superbonus 110% si semplifica. Ufficialmente. Il decreto è infatti arrivato in Gazzetta Ufficiale e con lui il tanto atteso alleggerimento burocratico per il Superbonus al 110%. Risparmio di circa 110 milioni di euroIl decreto, che entra […]Leggi

Pale eoliche: un nuovo processo per il riciclo dei prodotti

E’ stata avviata una collaborazione tra l’Università di Strathclyde, Aker Offshore Wind e Aker Horizons per accelerare e mettere a punto un nuovo processo per il riciclo dei prodotti in fibra di vetro, parte costituente delle pale eoliche. Le pale eoliche sono realizzate in materiale composito, con fibra di vetro ed elementi di rinforzo capaci di garantire nel […]Leggi

Litio, no grazie: Ecco le batterie agli ioni di alluminio

Ioni di alluminio al posto degli ioni di litio. Sarà vera gloria? C’è da chiederselo, registrando l’ennesimo strabiliante annuncio su nuove rivoluzionarie celle batteria in arrivo dall’Australia. E’ la Graphene Manufacturing Group (GMG ) a rilanciarlo, parlando di «risultati entusiasmanti dei test sulle prestazioni» di questa nuova chimica di batteria agli ioni di alluminio. Potrebbe caricare infatti 10 volte […]Leggi

Senza vere semplificazioni decarbonizzazione 40 anni in ritardo

SENZA VERE SEMPLIFICAZIONI OBIETTIVI AL 2030 SARANNO RAGGIUNTI NEL 2070. QUARANTA ANNI DI RITARDO. LE PROPOSTE DEL COORDINAMENTO FREE. Il Coordinamento FREE avanza proposte per una semplificazione vera per la decarbonizzazione, basate sulle cifre che per le fonti rinnovabili e l’efficienza energetica sono molto sfidanti. Secondo le stime del Coordinamento FREE, per le rinnovabili elettriche […]Leggi

Riscaldamento a zero emissioni e comunità energetiche

Rivediamo  il webinar promosso da ARSE (Associazione Riscaldamento Senza Emissioni) andato in onda il 28 maggio 2021. Un’occasione per far conoscere la svolta “green” in atto nel riscaldamento negli edifici, oggi possibile grazie all’evoluzione tecnologica delle pompe di calore ad alta temperatura e alla diffusione dello scambio geotermico ed idrotermico. In contemporanea la rivoluzione legislativa ha portato all’approvazione delle “Comunità Energetiche” che rappresentano un […]Leggi