Transizione energetica: protocollo d’intesa tra Snam e Regione Emilia Romagna

E’ stato siglato lo scorso venerdì un protocollo d’intesa tra la Regione Emilia-Romagna e Snam al fine di promuovere la transizione energetica su tutto il territorio puntando su idrogeno, biometano, mobilità sostenibile ed efficienza energetica. È quanto emerge da un comunicato della stessa Regione.

Il protocollo prevede in particolare di “valutare azioni per diffondere l’utilizzo dell’idrogeno pulito nelle industrie e nel settore della mobilità, prevedendo in questo modo la graduale decarbonizzazione dei distretti industriali e civili”. Uno degli obiettivi centrali del protocollo è quindi “candidare l’Emilia-Romagna tra le Hydrogen Valley italiane”.

Per la mobilità sostenibile, si evidenziano iniziative sul tpl: “insieme alle aziende del trasporto pubblico locale saranno valutate azioni per abbattere le emissioni inquinanti favorendo ulteriormente l’impiego di carburanti ecologici e la transizione energetica delle flotte destinate a servizi di pubblica utilità e al trasporto di persone e merci”.

Per ciascuna area progettuale saranno realizzate analisi di fattibilità ed eventuali “progetti pilota da condividere con gli attori del sistema della ricerca e dell’innovazione regionale”. L’implementazione dei progetti sarà subordinata alla sottoscrizione di specifici accordi vincolanti.

La transizione verso la neutralità climatica, auspicata anche a livello europeo, dipende molto dalla capacità dell’industria, in particolare nei settori ad alta intensità energetica, di ridurre la propria impronta di carbonio e accelerare la transizione verso soluzioni tecnologiche pulite a prezzi accessibili, sviluppando nuovi modelli di business” è quanto ha affermato l’assessore regionale allo Sviluppo economico e Green economy, Vincenzo Colla.

Il presidente Bonaccini ha ricordato inoltre che l’Emilia-Romagna ha da poco sottoscritto il Patto per il Lavoro e per il Clima e nei giorni scorsi ha concluso il confronto sul Piano energetico regionale. La Regione “ha deciso di accelerare fortemente la transizione ecologica ponendosi l’obiettivo di raggiungere la decarbonizzazione prima del 2050” e il protocollo con Snam “va esattamente in questa direzione”, ha dichiarato Bonaccini.

La Redazione di Ecquologia

Digiqole ad

Redazione

Articoli correlati