Redazione

Le non dimissioni del ministro Cingolani

Cingolani resta alla guida del ministero. Così la sua portavoce rispondendo a Key4biz sull’intervista rilascita alla a Staffetta Quotidiana: “Non ha assolutamente annunciato le dimissioni. Si riferiva a quando finirà il lavoro da ministro”. Il commento di Fabio Roggiolani, cofondatore di Ecofuturo Festival Una cosa si può dire con certezza del Ministro Cingolani ed è che […]Leggi

La caccia ai cinghiali non serve: storico accordo tra contadini

E’ stato ufficializzato il 28 dicembre un accordo storico tra il CO.A.A.R.P. (Comitato Amici degli Ambienti Rurali Piemontesi) e il Tavolo Animali & Ambiente. Tavolo, quest’ultimo, costituito dalle associazioni animaliste e ambientaliste ENPA, LAV, LEGAMBIENTE, LIDA, LIPU, OIPA, PAN, PRO Natura e SOS Gaia. Un atto unico a livello Nazionale, che sancisce un patto tra […]Leggi

Abbattimento emissioni auto: un aiuto dal regno animale

Una tecnologia, sviluppata dalla Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lund, si ispira alla biomimesi per realizzare un sistema di abbattimento delle emissioni dei gas di scarico. Ancora una volta è Madre Natura ad ispirare offrendo la propria sapienza alla lotta contro lo smog. Parliamo infatti di uno studio derivato dal mondo degli insetti per una […]Leggi

Nucleare: ennesimo grave incidente in Francia

Nucleare. La preoccupante notizia, praticamente ignorata dai mass media italiani, di un grave incidente nella Centrale di Tricastin ci arriva dal blog del collettivo giornalistico Popoffquotidiano.it. Registrati valori altissimi di tritio nelle acque sotterranee della Centrale, una situazione ad alta pericolosità che potrebbe ripercuotersi sul Nord Italia. Ed è soltanto l’ultimo di una serie di […]Leggi

Caro metano: una dura lezione per l’Europa

Caro metano. In arrivo in Europa molte navi cariche di metano liquefatto. Potrà raffreddare il prezzo del gas, ma non è un dono natalizio: arriva proprio perché lo paghiamo più caro. Cosa dovremmo imparare da questa crisi dei prezzi energetici? Un Articolo di Alessandro Codegoni (Qualenergia) Invece delle renne e di Babbo Natale, quest’anno i […]Leggi

Riciclo: 2 nuovi consorzi per rifiuti tessili e materassi

Gestione dei materassi e imbottiti dismessi e dei rifiuti tessili. Nell’ambito del Sistema Ecolight, sono nati due nuovi consorzi nazionali promossi da FederDistribuzione e dalle imprese ad essa associate: Ecoremat ed Ecotessili. A fronte delle previsioni normative attuali, è oramai imminente l’obbligatorietà della raccolta differenziata per i rifiuti tessili. Dal momento che, anticipando le indicazioni […]Leggi

WIND my ROOF: un generatore eolico solare per i tetti

La startup francese Wind my Roof ha sviluppato un generatore ibrido eolico-solare su piccola scala da utilizzare sui tetti. Il sistema è composto da una turbina eolica da 1.500 W e due moduli solari da 600 W. L’abbinamento delle due fonti aiuta a mantenere un buon livello di produzione per tutto l’anno, ottimizzando l’uso dello […]Leggi

Decreto biometano: rischio paralisi per il settore rifiuti

Decreto biometano. Dal blog di Agostino Re Rebaudengo, CEO Asja Ambiente. “La transizione ecologica è una sfida esistenziale, l’Italia deve cogliere l’opportunità. Ampliamo la capacità di produrre energia rinnovabile, dall’agrovoltaico al biometano” Rispetto alle dichiarazioni del presidente Draghi e agli obiettivi di decarbonizzazione e di economia circolare, l’attuale bozza del Decreto biometano va in direzione […]Leggi

Superbonus: semaforo verde senza limitazioni! Tutti i dettagli

Superbonus. La Commissione Bilancio del Senato ha terminato l’esame della manovra, approvando gli emendamenti, ed ha dato mandato ai relatori che ora riferiranno in Aula. Nel passaggio in commissione, è scattato il semaforo verde al superbonus del 110% senza alcun tetto Isee. La commissione ha infatti votato l’emendamento alla legge di bilancio che modifica la […]Leggi

“Una moneta fiscale rinnovabile” di Stefano Sylos Labini

Una moneta fiscale rinnovabile di Stefano Sylos Labini, Gruppo Moneta Fiscale. L’8 novembre 2021 il governo ha emanato il Decreto Legislativo n. 199, in attuazione della direttiva (UE) 2018/2001 del Parlamento europeo e del Consiglio dell’11 dicembre 2018, sulla promozione dell’uso dell’energia da fonti energetiche rinnovabili. Questo decreto ha l’obiettivo di accelerare il percorso di […]Leggi