Tags : rifiuti

Materia Viva – A scuola di RAEE. Concorso creativo per

“Materia Viva – A scuola di RAEE”, Erion WEEE premia i giovani studenti al Giffoni Film Festival con il content creator Marcello Ascani. Il progetto di sensibilizzazione punta a far conoscere le buone pratiche per la gestione dei RAEE e a far diventare i giovani protagonisti del cambiamento grazie a un contest digitale e creativo. […]Leggi

Raccolta differenziata: Italia oltre il 65%

Report dell’evento “Le nuove sfide dei Comuni per l’economia circolare: Il XIII Rapporto banca dati 2023 ANCI-CONAI su raccolta differenziata e riciclo e il supporto dell’Accordo Quadro per i progetti PNRR di sviluppo della raccolta differenziata”, svoltosi a Roma lo scorso 29 febbraio. Un quadro dettagliato dello stato delle raccolte differenziate nei Comuni Italiani analizzando […]Leggi

“Comuni plastic free”: sono 111 quelli virtuosi

Lo scorso 25 Gennaio 2024, presso Montecitorio, è stata presentata la terza edizione dei “Comuni Plastic Free” su iniziativa del vicepresidente della Camera dei Deputati, onorevole Fabio Rampelli. L’importante riconoscimento a forma di tartaruga è stato ideato e promosso da Plastic Free Onlus, un’organizzazione di volontariato attiva dal 2019 nel contrastare l’inquinamento da plastica. In […]Leggi

Rapporto Riciclo 2023: l’Italia ancora tra i migliori Paesi UE

L’Italia si conferma tra i migliori paesi UE in termini di preparazione al riutilizzo e al riciclo di rifiuti urbani e di imballaggio. Il tasso di riciclo dei rifiuti, speciali e urbani, ha raggiunto il 72%, a fronte di una media europea del 58%, con apici di eccellenza per gli imballaggi, con 10,5 milioni di […]Leggi

Biomassa: risorsa rinnovabile ma limitata

L’aumento della produzione e dell’utilizzo di biomassa indica una bioeconomia in crescita: ma questa risorsa è illimitata? Un nuovo report di sintesi per i responsabili politici quantifica l’offerta e l’utilizzo della biomassa nell’UE e mette in guardia da un eccessivo ottimismo sulla disponibilità di questa risorsa limitata, sebbene rinnovabile. Foreste, mari, acque dolci, sistemi agricoli […]Leggi

Rifiuti da imballaggio in UE: un aumento preoccupante

Nel corso del 2021, l‘Unione Europea ha assistito a un aumento significativo nella generazione di rifiuti da imballaggio, con una media di 188,7 kg pro capite. Un incremento di 10,8 kg rispetto al 2020. Questo rappresenta l’incremento più consistente degli ultimi 10 anni, con un aumento di circa 32 kg dal 2011. I dati più […]Leggi

Alla scoperta di “Micro. Museo dell’Oggetto Ritrovato”

Nel suggestivo borgo di Verucchio, nell’entroterra riminese, prende vita un’idea affascinante che sfida il consumismo dilagante e apre le porte a una nuova prospettiva di vita ecosostenibile. Il “Micro. Museo dell’Oggetto Ritrovato” è il primo museo in Italia interamente dedicato ai rifiuti e agli oggetti abbandonati, un’innovativa istituzione che rivela la necessità di recuperare un […]Leggi

Nuovi decreti su inerti da demolizione, terre e rocce da

Disponibili i nuovi decreti per il settore dell’edilizia che riguardano l’utilizzo degli inerti da demolizione e la gestione delle terre e rocce da scavo. Il decreto sugli inerti è già stato approvato dopo un periodo di consultazione con gli interessati. Quello sulle terre e rocce da scavo è invece attualmente sottoposto all’attenzione dei cittadini. Terre […]Leggi

Rendere più resistente il calcestruzzo con biochar di caffè

Il dottor Rajeev Roychand del Royal Melbourne Institute of Technology ha annunciato che il suo team ha sviluppato una tecnica per rendere il calcestruzzo più resistente del 30% trasformando i fondi di caffè di scarto in biochar. Tutto ciò utilizzando un processo a bassa energia senza ossigeno a 350 gradi Celsius. “Lo smaltimento dei rifiuti […]Leggi

Target riciclo e riutilizzo al 2025: Italia sulla buona strada

L’Italia si configura nel gruppo dei nove Paesi sulla buona strada per il raggiungimento degli obiettivi previsti dalla Commissione UE per il riutilizzo e riciclaggio dei rifiuti urbani e di tutti i rifiuti di imballaggio del 2025, insieme a Austria, Belgio, Cechia, Danimarca, Germania, Lussemburgo, Olanda e Slovenia. La Commissione ha indicato che sono ben 18 […]Leggi