Tags : Eni

Concertone primo maggio: la protesta di Greenpeace

Concertone del primo maggio a Roma. Protesta di Greenpeace per denunciare l’ennesimo episodio di greenwashing di ENI, tra i principali sponsor della manifestazione. Durante il concerto, attivisti e attiviste hanno portato in piazza San Giovanni palloni giganti in lattice biodegradabile con il messaggio “ENI inquina anche la musica”. Presente anche un’immagine del Cane a sei […]Leggi

Eni: niente fondi europei per il CCS di Ravenna

ENI Ravenna. Un articolo di Alessandro Runci di ReCommon ci informa sugli sviluppi dei progetti di cattura e stoccaggio di CO2 (CCS). Bocciato dalla UE l’impianto ENI di Ravenna Evidentemente non sono soltanto gli ambientalisti ad avere qualche dubbio riguardo il progetto di Eni per un mega deposito di CO2 a largo di Ravenna. Il CCS […]Leggi

Sistemi di accumulo: nasce la prima rete europea

Elemento essenziale per lo sviluppo delle rinnovabili e per la decarbonizzazione, nasce la prima rete europea per l’accumulo di energia, che sarà realizzata attraverso un investimento da 7 milioni di euro. Si tratta del progetto, StoRIES (Storage Research Infrastructure Eco-System), coordinato dai ricercatori del Karlsruher Institut für Technologie (KIT) e che vede il coinvolgimento di ben 47 partner di […]Leggi

Trivelle: ecologisti contro le nuove autorizzazioni

Greenpeace Italia, Legambiente e WWF: “Queste nuove autorizzazioni non vanno proprio bene seppur riferite a procedimenti in corso da anni. Ora più che mai ci attendiamo misure e atti concreti dal Governo per una emancipazione definitiva dalle fonti fossili del nostro Paese dotandoci da subito di una exit strategy dalle trivellazioni, investimenti per una svolta […]Leggi