Tags : NO2

Biossido di azoto: la Corte Ue condanna l’Italia

Biossido di azoto. I giudici del Lussemburgo hanno dato ragione alla Commissione Ue che aveva rilevato alcune infrazioni alla Direttiva del 2008 sulla qualità dell’aria. Oggetto del contendere il mancato rispetto dei valori limite annuali sulla concentrazione di biossido d’azoto nell’atmosfera in diverse aree urbane e industriali del Paese. Nella Pianura padana, in Sicilia e […]Leggi

MAL’ARIA 2021 – EDIZIONE SPECIALE. I COSTI DELL’IMMOBILISMO

Legambiente scrive al Commissario europeo all’Ambiente: troppi ritardi e inadeguatezza nei provvedimenti di Governo e Regioni italiane contro l’inquinamento. Tre le procedure di infrazione comminate dalla Commissione Europea per l’inquinamento atmosferico. La prima, per cui siamo stati condannati, ci costerà tra 1,5 e 2,3 miliardi di euro.  Sono già 11 le città italiane fuorilegge per […]Leggi

Qualità dell’aria in Italia: trend in miglioramento

Una puntuale analisi evolutiva quella di SNPAmbiente, il portale nazionale del Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambinete, che ci da conto del trend in miglioramento relativamente ai principali inquinanti atmosferici nel nostro paese. Scendono tutti i valori medi annuali di PM10, PM2,5 e biossido di azoto (NO2) nel periodo 2015-2020. Forte diminuzione di NO2 nel […]Leggi

Inquinamento atmosferico: Bergamo e Brescia prime in Europa per mortalità

Sono oltre 52mila le morti premature, che avvengono ogni anno in quasi mille città europee, che sarebbero evitabili con l’applicazione delle linee guida dell’Organizzazione Mondiale della Sanità sulle polveri sottili PM2,5 e sul biossido di azoto (NO2). Sono questi i dati che arrivano da uno studio condotto da ricercatori dell’Università di Utrecht, del Global Health Institute […]Leggi

Inquinamento atmosferico: la stima dei danni è particolarmente salata per

Un nuovo rapporto dell’European Public Health Alliance (EPHA), organismo che raggruppa un cartello di organizzazioni no profit attive nella salute pubblica con oltre 80 membri in più di 20 paesi. uscito in questi giorni, ha stimato i costi di morti premature, cure mediche e giornate perse di lavoro a causa della scarsa qualità dell’aria, stilando […]Leggi