Tags : C02

Biogas Italy 2024, l’agricoltura carbon negative

Biogas Italy 2024, l’agricoltura carbon negative: innovazione, sostenibilità e sviluppo delle rinnovabili nel percorso di transizione Presentata nel corso di Biogas Italy la nuova Fondazione Farming for Future guidata da Diana Lenzi Roma, 14 marzo 2024. Si è conclusa oggi l’ottava edizione di Biogas Italy: “Think Negative. L’agricoltura carbon negative per produrre di più consumando di meno”, […]Leggi

Ecotecnologie in volo. Le idee di Ecofuturo!

Ecotecnologie in volo. Abbiamo fatto volare le idee di Ecofuturo a Dubai. Un articolo di Fabio Roggiolani. Sì, solo le nostre idee e quelle di centinaia di persone che hanno voluto inviare un contributo senza prendere l’aereo, come purtroppo fanno i più andando a presenziare senza avere alcun ruolo alle varie Cop mondiali. L’unico summit […]Leggi

Agricoltura 4.0: ecco “Soil health” per migliorare la salute del

Abaco Group, azienda leader nello sviluppo di software per la gestione del territorio, ha lanciato con successo in Italia la sua ultima innovazione, “Soil Health”. Questa piattaforma digitale all’avanguardia mira a migliorare la salute del suolo offrendo consigli personalizzati agli agricoltori e misurando l’efficacia di specifiche pratiche di gestione dei terreni attraverso la raccolta digitalizzata […]Leggi

L’albergo che cattura CO2. Un progetto di Tecnocanapa

L’albergo che cattura CO2 è uno degli ultimi progetti di Tecnocanapa per la decarbonizzazione. Articolo di Elena Pagliai. Nel cuore di Livigno, sulle maestose vette alpine a un’altitudine di 1.800 metri, sorge un’opera architettonica che unisce l’eleganza dell’ospitalità di lusso all’innovazione ecosostenibile: il Mo.he Boutique Hotel. Questa struttura rivoluzionaria è il risultato della visione dell’imprenditore […]Leggi

Teleriscaldamento: la Lucart scalda Castelnuovo Garfagnana

Inaugurato il nuovo impianto di teleriscaldamento di Castelnuovo di Garfagnana. La collaborazione attiva tra aziende e territorio permette di sfruttare al meglio le risorse a disposizione e massimizzare le potenzialità: ne è riprova il nuovo impianto di teleriscaldamento inaugurato il 13 dicembre nel Palazzetto dello Sport di Castelnuovo di Garfagnana, nato dalla collaborazione tra Lucart e l’Amministrazione […]Leggi

Snam: i Progetti di Interesse Comune UE

I due progetti SouthH2Corridor e Callisto Mediterranean CO2 Network, in cui Snam è coinvolta come partner, sono stati inseriti nella sesta lista dei Progetti di Interesse Comune (PCI) dell’Ue, annunciati oggi dalla Commissione Europea. Il SoutH2 Corridor, conosciuto come il “Corridoio dell’idrogeno Italia – Austria – Germania”, vede Snam impegnata insieme ai Transmission System Operators (TSO) […]Leggi

La Terra ha superato i 2°C di riscaldamento il 17

È possibile che in questo 2023 sia stato stabilito un altro record climatico. Secondo una stima preliminare, il 17 novembre la temperatura media globale della superficie ha superato per la prima volta di oltre 2°C i livelli preindustriali. “La nostra stima più attendibile è che questo sia stato il primo giorno in cui la temperatura […]Leggi

Quattro limiti superati: il destino incerto del Pianeta Terra

I numeri dei limiti. Un articolo di Sergio Ferraris Secondo il ricercatore svedese Johan Rockström, sono nove i “limiti planetari” all’interno dei quali è possibile che la vita umana prosperi. Ne abbiamo già superati quattro e ciò implica che il mondo, come lo abbiamo conosciuto fino a oggi, potrebbe essere già irreversibilmente compromesso.  Ecco i […]Leggi

Quanto inquinano i porti italiani?

Riportiamo i dati ed i grafici sulle emissioni inquinanti derivanti dai terminali marittimi (navi cisterna, trasporto e immagazzinamento) e dal traffico marittimo (da diporto, crociera, ecc.) nei principali porti italiani. Un ottimo lavoro basato sull’Inventario nazionale delle emissioni in atmosfera a cura del Blog giornalistico Ambiente e non solo… diretto da Marco Talluri. Emissioni di […]Leggi

UE: aggiornamento direttiva energie rinnovabili RED III

Il Parlamento europeo ha recentemente dato il via libera definitivo a una serie di misure rivolte a promuovere l’ampia diffusione delle energie rinnovabili nell’Unione Europea. Questo importante passo è stato preso in sintonia con il Green Deal e l’iniziativa REPowerEU, dimostrando l’impegno dell’Europa nella lotta contro i cambiamenti climatici. Una delle principali modifiche apportate riguarda […]Leggi