Decarbonizzazione: sette grandi città pilota nel mondo

Sette grandi città del pianeta si propongono come laboratori guida per la decarbonizzazione delle economie, con implicazioni profonde anche sul mondo finanziario. Si tratta di Londra, New York, Melbourne, Berlino, Stoccolma, Auckland e Oslo. Questo, quanto proposto dal rapporto "Divesting from Fossil Fuels, Investing in Our Future: A Toolkit for Cities", elaborato dalla Divest/Invest Global Initiative lanciata e presieduta dal sindaco di New York, Bill de Blasio, e dal sindaco di Londra, Sadiq Khan, nel settembre 2018 nell'ambito del C40, gruppo di 94 grandi città focalizzate su lotta ai cambiamenti climatici e miglioramento della qualità della vita dei rispettivi residenti. Un gruppo del quale fanno parte anche tre città italiane come Milano, Roma, Venezia.

          #divestfossil #decarbonizzazione "Decarbonizzazione: sette grandi città pilota nel mondo" Click to Tweet

Nel rapporto Divest/Invest vengono forniti una serie di casi studio di queste sette città già fortemente impegnate nella dismissione dei loro investimenti, diretti (ad esempio nei loro investimenti in fondi pensionistici, per le città che li hanno) ed indiretti in combustibili fossili e promuovono azioni di investimento sostenibile. Le presentazione del rapporto è supportata da un appello ai leader delle altre grandi città del mondo ad unirsi a loro nel disinvestire, non solo finanziariamente, dagli assets direttamente legati ai combustibili fossili.

Significativo il caso della London Pension Fund Authority, il fondo pensione più grande della capitale britannica, citato dal sindaco Khan, i cui investimenti in combustibili fossili ammontano oggi ad appena 13,6 milioni di sterline, corrispondenti allo 0,2% dei suoi 6.459 miliardi di sterline di attività gestite. Lo stesso fondo sta inoltre effettuando analisi su come il suo portafoglio si allinea agli obiettivi dell'Accordo di Parigi.

Un’analisi dell'Institute for Energy Economics and Financial Analysis (IEEFA) ha indicato che le performance del mercato azionario nei settori petrolifero e del gas hanno prospettive alquanto deboli. La ricerca ha scoperto, ad esempio, che il Fondo pensionistico dello Stato di New York avrebbe guadagnato $ 22,2 miliardi in più se avesse ceduto le sue scorte di combustibili fossili dieci anni fa.
 
"Con il New Deal verde di New York, stiamo guidando la nazione nella lotta contro il potere politico e il denaro delle imprese dell'industria dei combustibili fossili", ha affermato il sindaco di New York Bill de Blasio. “Siamo orgogliosi di unirci al gruppo C40 Cities per offrire la nostra esperienza su come investire nel futuro del nostro pianeta. Questi non sono passaggi semplici, ma sono assolutamente necessari."

Scarica il Rapporto "Divesting from Fossil Fuels, Investing in Our Future: A Toolkit for Cities", elaborato dalla Divest/Invest Global Initiative 

 

Sauro Secci

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS