EGEC: Carbfix and Eavor, geothermal innovators of the year 2020

Con una grande lungimiranza il 5 novembre 2019 Ecomondo Key Energy su proposta del Comitato Scientifico di GIGA ha premiato la tecnologia Eavor Loop come miglior tecnologia innovativa per produrre energia elettrica e calore ad impatto zero.

Esaltiamo la genialità dell’idea di implementare un sistema di scambio, senza interessare l‘eventuale risorsa, utilizzando il solo calore geotermico portato in superficie da un fluido vettore mosso dal solo sistema a termosifone. Questo modo di produrre energia sia elettrica che termica ha avuto in questi giorni insieme alla Società Carbfix, da Miklos Antics Presidente dell’ European Geothermal Energy Council (EGEC) e membro della giuria, il premio Geothermal Innovators of the year 2020.

La giuria ha motivato la premiazione dicendo:

L'innovazione di Eavor è un nuovo e scalabile sistema geotermico a circuito chiuso di diversi pozzi orizzontali profondi collegati a pozzi verticali. Ciò supera la limitazione dei sistemi geotermici profondi, che normalmente si basano solo su singoli pozzi verticali. Funzionando a termosifone, consente anche all'industria geotermica di offrire sia una fonte di energia di base che dispacciabile.

La scelta è stata così difficile che per la prima volta abbiamo dovuto assegnare due vincitori. Questi progetti dimostrano che la comunità geotermica continua a innovare in tanti modi diversi, dai miglioramenti tecnici che aumentano la produzione di energia, alle misure di mitigazione dei cambiamenti climatici.

Incoraggiamo le aziende a tenere il passo con questo standard e siamo sicuri di vedere tante applicazioni eccellenti per il prossimo anno come abbiamo fatto quest'anno. Il ritmo con cui si sta sviluppando l'industria geotermica è senza precedenti e quindi riteniamo che questo sarà il "decennio geotermico".

Giuliano Gabbani
Comitato Scientifico Ecofuturo

 

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS