Campi nomadi: a Tivoli la raccolta differenziata funziona! Un modello per l'Italia

Una grande gioia per l'intera rete di Ecofuturo Festival dare conto dei sempre più importanti risultati riportati nell'ambito della raccolta differenziata da ASA Tivoli, la municipalizzata per la gestione dei rifiuti della bella cittadina alle porte di Roma. Il suo grande "condottiero" e amministratore, l'ingegner Francesco Girardi, in pochi anni è riuscito a portare la raccolta differenziata da poco sopra il 10% ad oltre l'80%, riuscendo a coinvolgere realtà complesse da gestire come i campi nomadi nella raccolta porta a porta. Per questo riportiamo di seguito il bell'articolo de "La Notizia Metropolitana" redatto da Danilo D'Amico che da conto di quest'ultima azione di ASA Tivoli

           #asativoli #differenziataovunque "Campi nomadi: a Tivoli la raccolta differenziata funziona! Un modello per l'Italia" Click to Tweet    

Nelle scorse settimane, su proposta dei consiglieri comunali Maurizio Conti e Simone Cavallo , l’Asa Tivoli Spa ha attivato il servizio di raccolta porta a porta in Via dell’Aereonautica, area abitata e frequentata da famiglie nomadi di origine slava.

A sorpresa, l’amministratore unico di Asa Tivoli spa, Ing. Francesco  Girardi si è recato personalmente al campo dove, accolto con grande favore, ha potuto constatare “de visu” la buona condotta nelle pratiche di raccolta differenziata svolte dai virtuosi abitanti.

Il corretto utilizzo dei kit e l’inserimento dei bidoncini carrellati da esposizione in una struttura prefabbricata in materiali di recupero in legno e tapparelle, manifesta chiaramente l’inserimento nel territorio di queste famiglie nomadi.

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 600w" alt="" width="300" height="225" />“Sono felicissimo - dichiara Girardi - che al grande successo della differenziata a Tivoli stiano contribuendo anche gli abitanti del campo nomadi di via Aeronautica.  La semplicità del modello proposto riesce ad essere applicato con efficacia, a districarsi, anche in aree svantaggiate dal punto di vista viario e urbanistico nonché in contesti socialmente particolari. Sebbene non avessi in alcun modo preavvisato la mia visita,  la calorosa accoglienza delle famiglie ha caratterizzato l’incontro nel quale sono stato  anche omaggiato di simpatiche bottiglie di birra usate e rifuse artigianalmente secondo nuove forme ricurve. In questo campo, come in tutti i campi d’Italia, si vive in alloggi realizzati e arredati completamente con materiali e mobilia di recupero, quasi sempre riparati e preparati  al riutilizzo in modo intelligente e virtuoso. Non posso che fare i complimenti a queste famiglie e ringraziare i consiglieri Conti e Cavallo per il loro supporto sempre più prezioso a servizio di tutta Tivoli Terme.”

Davvero una grande soddisfazione per l'intera rete di Ecofuturo ed un grande plauso al coinvolgente ed inclusivo condottiero dal nome profetico di Francesco Girardi.

 

Link articolo originale di Danilo D'Amico su "La Notizia Metropolitana" 

 

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Video

Altri Video
Watch the video

Terra ed Ecologia

Altri Articoli

Energie Rinnovabili

Altri Articoli