Tags : geotermia

Coordinamento Free: Governo Giano Bifronte su rinnovabili

Coordinamento Free. La nota del Presidente Livio de Santoli sul ricorso del Ministro Franceschini contro la realizzazione della centrale geotermoelettrica in Val di Paglia. «Ora si bloccano anche gli impianti a fonti rinnovabili in aree industriali. Il Governo non può e non deve essere un Giano Bifronte per quanto riguarda le fonti rinnovabili. Di giorno […]Leggi

Geotermia a ciclo binario bloccata dal miope Franceschini

Geotermia, la riflessione di Sergio Ferraris, Direttore Nextville, sulla vicenda della centrale geotermoelettrica in Val di Paglia. Centrale proposta da Sorgenia, nel territorio comunale di Abbadia San Salvatore, ed ora osteggiata dal Ministro Franceschini. «I paesi che hanno troppa storia alle loro spalle, spesso ne sono schiacciati». In questa sintesi, del giornalista Ryszard Kapuscinski, si […]Leggi

Amiata: finalmente il via libera alla geotermia a ciclo binario

Geotermia. Finalmente il via libera alla centrale a ciclo binario ad Abbadia San Salvatore sul monte Amiata. Una battaglia, quella per la geotermia pulita, portata avanti per anni dalla rete di Ecofuturo, con in prima linea Fabio Roggiolani e Giuliano Gabbani. Rivedi il il convegno organizzato nel Gennaio 2020 “Geotermia a ciclo binario: il progetto […]Leggi

Litio geotermico: In Italia un alto potenziale

Litio geotermico. “Il potenziale di tutta l’area centrale d’Italia è elevatissimo, mostriamo di saper valorizzare le nostre risorse senza nascondere fuori casa i problemi ambientali“. Queste le riflessioni di Andrea Dini, IGG-CNR. La controllata italiana della società Vulcan Energy Resources ha ottenuto un primo permesso per cercare litio nelle salamoie geotermiche del Lazio. Si aprono […]Leggi

L’inventore delle pompe di calore ad alta temperatura

Intervista a Gianfranco Pellegrini. L’On. Riccardo Fraccaro e il Sindaco di Torino Chiara Appendino visitano l’azienda Teon che produce pompe di calore ad alta temperatura. A Torino si è avviata la rivoluzione della rete idrica per lo scambio di temperatura. I sistemi di riscaldamento TEON estraggono il calore da una risorsa naturale come l’acqua di […]Leggi

Superbonus: gli ultimi chiarimenti del MEF

Nella seduta del 15 settembre la Commissione Finanze della Camera ha svolto l’Interrogazione (n. 5-06630 primo firmatario l’On. Fragomeli del Gruppo PD) sull’applicazione del Superbonus fiscale per taluni interventi di ristrutturazione. Superbonus e abusi edilizi nei condomini: in presenza di un edificio legittimamente edificato e quindi provvisto di concessione edilizia o titolo abilitativo, la presenza […]Leggi

Sviluppo Pompe di Calore: Webinar 14 settembre

Martedì 14 settembre ore 16:00 – 19:30 Webinario (in collegamento virtuale via Zoom): Lo sviluppo delle POMPE DI CALORE nell’ottica di una Società Green Le pompe di calore sono utilizzate per la climatizzazione ambientale, ossia per riscaldamento, raffrescamento e produzione di acqua calda sanitaria con accumulo. Le pompe di calore sfruttano il ciclo frigorifero inverso, […]Leggi

Riscaldamento a zero emissioni e comunità energetiche

Rivediamo  il webinar promosso da ARSE (Associazione Riscaldamento Senza Emissioni) andato in onda il 28 maggio 2021. Un’occasione per far conoscere la svolta “green” in atto nel riscaldamento negli edifici, oggi possibile grazie all’evoluzione tecnologica delle pompe di calore ad alta temperatura e alla diffusione dello scambio geotermico ed idrotermico. In contemporanea la rivoluzione legislativa ha portato all’approvazione delle “Comunità Energetiche” che rappresentano un […]Leggi

I vecchi sistemi di riscaldamento inquinano le aree urbane più

Oggi è stato presentato da ARSE – Associazione riscaldamento senza emissioni, lo studio di Elemens sui benefici economici e ambientali della geotermia nel settore residenziale. Una volta era chiamata la Cenerentola delle rinnovabili, oggi la geotermia grazie alla tecnologia avanzate delle pompe di calore ad alta temperatura può essere uno dei pochi strumenti che consentirà […]Leggi

Calore, suolo e casa nostra: pompe di calore ad alta

La tecnologia delle pompe di calore ad alta temperatura accoppiata con la geotermia offre risultati inaspettati. Per clima e portafogli Sergio Ferraris, direttore di QualEnergia Se non lo si conosce verrebbe da dire che si sta violando la termodinamica. Ma non è così. Produrre calore, tanto, con, poca, energia elettrica è possibile grazie all’accoppiata tra […]Leggi