change.org/energielibere.....e le rinnovabili tornarono popolari

Nel momento in cui scrivo la petizione veleggia verso le 15000 firme, un traguardo a cui in pochi credevano ma che, per quanto mi riguarda è solo l’inizio di un percorso per far sentire intorno ai produttori ed installatori di energie rinnovabili di questo paese, il sostegno e l’approvazione popolare.

  #energielibere #petizione "change.org/energielibere.....verso le 15000 firme"   Click to Tweet  

Una feroce campagna mediatica ha costretto per molti anni il mondo delle energie rinnovabili a una battaglia di difesa, al punto quasi di non credere più di avere appeal e presa nella gente comune.

I sondaggi in verità, hanno sempre dimostrato il contrario, con apprezzamento verso le singole energie rinnovabili, attestandosi sempre ampiamente sopra al 70% del gradimento popolare ma, complice anche la crisi indotta in alcuni settori trainanti come il fotovoltaico dopo la brusca interruzione degli incentivi, le imprese e le associazioni, hanno sempre avuto timore di imbarcarsi in iniziative che misurassero il consenso popolare.

Ora evidentemente i tempi sono maturi e l’intero Coordinamento FREE delle energie rinnovabili ci sta mettendo la faccia, determinando il successo della petizione.

Oltre a gran parte dei siti dell’ambito energetico ambientale, hanno parlato recentemente della petizione:

 

Il successo anche mediatico della petizione, sta creando le condizioni per trovare un largo consenso parlamentare per vedere approvato l’emendamento al "DDL Concorrenza" che finalmente renda possibile scambiare e vendere nei sistemi di distribuzione chiusa, le energie rinnovabili nel nostro paese.

Se questa battaglia non sarà vinta adesso, la petizione si trasformerà in una campagna permanente fino al raggiungimento dell’obiettivo, anche perchè ogni firma che si aggiunge rappresenta una nuova spinta a crederci di nuovo e ad investire per le aziende del settore e un incoraggiamento ai cittadini a trasformare le proprie abitazioni in efficienti e rinnovabili. Vorrei ringraziare tutti coloro che hanno firmato e diffuso la petizione ed in particolare coloro che hanno postato video di sostegno, Jacopo Fo, Michele Dotti, Annalisa Corrado, Sergio Ferraris, Francesco Ferrante, Gianni Silvestrini, Luca Mercalli, Massimo Venturelli, Lorenzo Lombardi.

 

Sarebbe bello se ogni firmatario della petizione intervenisse, girando lui stesso un proprio video-appello, inviando una email alle proprie mailing list, un messaggio whatsapp ai contatti telefonici, messanger, a condividere sui vostri profili social la petizione.

Questo il nuovo link rapido per rendere più efficace la diffusione della petizione: change.org/energielibere

 

Facciamo diventare insieme questa occasione per elevare ogni cittadino a “cittadino sovrano” e un incoraggiamento alla classe politica a far bene per invertire la tendenza di questi anni contro le energie rinnovabili, nel suo esatto contrario.  

 

Fabio Roggiolani per Giga-FREE ed Ecofuturo

 

 

 

 

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS