Medicina antroposofica e apparato locomotore: se ne parla a Firenze il 23 settembre

Nell'ambito del ciclo “Incontri di Alisè” si svolgerà sabato 23 settembre, presso la sede di Alisè, in Via Fratelli Rosselli 1b a Scandicci, una introduzione alla medicina antroposofica insieme al Dott. Roberto Amabile.

Roberto Amabile, Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Bologna specializzato in anestesiologia e rianimazione, è docente presso la scuola di formazione in medicina antroposofica della SIMA di cui è membro attivo, dal 2008 è docente a contratto nel corso di alta formazione in “Sociologia della salute presso il Dipartimento di Sociologia dell’Università di Bologna”.

Alisè si concentra sul centro della patologia e non i sintomi della malattia ma sull’uomo nella sua completezza. Questo incontro, che è parte fondamentale del percorso formativo degli operatori di Alisè, è aperto anche a tutti gli interessati ed è un’occasione per approfondire come questo concetto sia stato interpretato dalla medicina antroposofica.

 
L'evento si propone come momento di approfondimento e confronto con una pratica medica non convenzionale ma ormai accreditata per la sua efficacia e diffusione. Alise' con questa iniziativa riconferma, ancora una volta, la propria adesione ad una "medicina" aperta allo scambio e all'integrazione, nella convinzione di poter offrire ai propri utenti una più efficace risposta terapeutica.
 
A seguire il Programma dell'evento:
 

Considerando gli spazi e la gestione dell’aperitivo dopo l’incontro è consigliata la prenotazione presso:

Segreteria di Alisè: 055 254024 

Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 
 
 
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS