Biometano: pubblicata la procedura applicativa per l'accesso agli incentivi

Rispettando il calendario applicativo tracciato dal DM 2 marzo 2018, che ha dato il via libera in Italia agli incentivi alla produzione di biometano, il GSE ha pubblicato la procedura applicativa per la qualifica degli impianti di produzione e l'incentivazione del biometano e degli altri biocarburanti avanzati utilizzati nel settore dei trasporti.

   #biometano #CIB "Biometano: pubblicata la procedura applicativa per l'accesso agli incentivi" Click to Tweet    

L'invio delle richieste di qualifica da parte degli operatori dovrà essere effettuato esclusivamente per via telematica a partire dalle ore 12:00 del 2 luglio 2018attraverso l'apposto portale dedicato ai clienti del GSE, utilizzando l'applicazione informatica denominata "Biometano", già a suo tempo utilizzata per le procedure relative al vecchio DM del 2013. Gli operatori che accedono per la prima volta al portale Biometano dovranno ovviamente registrarsi prima nell'Area Clienti del sito Gse, per acquisire le credenziali necessarie all'utilizzo degli applicativi informatici.

Le nuove procedure applicative, pubblicate sul sito del Gse e riferite al nuovo DM del 2 marzo 2018, contengono tutte le informazioni necessarie per la richiesta di qualifica, le tipologie di biocarburanti e biometano, le scadenze, i requisiti e i criteri per il riconoscimento degli incentivi.

Per semplificare e migliorare i servizi offerti agli operatori infine, il Gse ha provveduto all'aggiornamento della sezione del sito 'Rinnovabili per i trasporti', che contempla la divisione in servizi per il produttore di biometano, il produttore di altri biocarburanti avanzati, il soggetto obbligato e gli ulteriori adempimenti relativi al  monitoraggio delle emissioni di CO2 nel settore deii trasporti.

Scarica le Procedure Applicative DM 2 marzo 2018 (biometano) (portale GSE) 

Sauro Secci

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS