Redazione

Ecobonus 110% fino al 2025 ! Firma la petizione

La riforma dell’agevolazione fiscale Ecobonus 110% è una misura straordinariamente positiva ed efficace per ridurre i costi energetici per le famiglie e per abbattere l’inquinamento delle nostre città. Una misura così importante deve essere assolutamente prorogata! Un enorme movimento di imprese e professionisti ha già cominciato a lavorare per metterlo in pratica, ma il blocco […]Leggi

Online il portale della mobilità a gas naturale e biometano

Online il primo portale della mobilità a gas e biometano con il tutorial per il rifornimento self-service. Il sito iovadoametano.it, realizzato da Snam con l’approvazione dei Ministeri dell’Interno, dei Trasporti e delle Infrastrutture e dello Sviluppo economico e in collaborazione con i Vigili del Fuoco, sarà il nuovo punto di riferimento del settore. È online […]Leggi

Plastica in mare, preoccupazione globale

Pubblichiamo di seguito un articolo di approfondimento dal portale SNPAmbiente, inerente la grande problematica dei rifiuti in plastica che si riversano in mare, ricordando in questo senso anche il grande impegno della rete di Ecofuturo con la ecoinnovazione River Cleaning (vedi foto di copertina) per la pulizia a monte dei corsi d’acqua. La plastica rappresenta […]Leggi

Associazionismo e sostenibilità: l’esperienza pugliese di 3Place

Esplorando il sempre più ricco tessuto delle associazioni impegnate nel contesto della sostenibilità e della rigenerazione urbana, facciamo oggi conoscenza con l’Associazione pugliese 3Place, attraverso un’intervista al suo Presidente, l’Ingegner Riccardo Moschetta. Ingegner Moschetta com’è iniziato questo percorso e chi c’è dietro il gruppo 3Place? Questo percorso nasce nell’estate 2018, quando mi accorsi che la […]Leggi

Veicoli a guida autonoma: la nuova smart city di Jaguar

Il gruppo Jaguar Land Rover sta lavorando alla realizzazione di uno smart city hub insieme a partner costituito da aziende di riferimento negli ambiti del software, della mobilità e delle telecomunicazioni che costituirà un banco di prova sulle tecnologie connesse, dove i nuovi veicoli a guida autonoma potranno convivere in ambito stradale con automobili convenzionali, […]Leggi

Livio De Santoli nuovo presidente FREE

Oggi, avendo G.B. Zorzoli confermato la sua volontà di lasciare dopo quasi sei anni di mandato la presidenza dell’Associazione, l’Assemblea dei Soci del Coordinamento FREE ha eletto come Presidente Livio de Santoli, confermando Vicepresidente Francesco Ferrante, all’unanimità. «Le sfide del prossimo decennio per le rinnovabili saranno decisive per l’economia, per l’ambiente e per il clima, […]Leggi

Inquinamento portuale: ecco la nave ibrida Eco Valencia del Gruppo

Un altro passo verso la sostenibilità nell’ambito dell’inquinamento del comparto marittimo, almeno per quanto riguarda la critica fase dello stazionamento in porto, quello dell’arrivo in questi giorni nel porto di Livorno del nuovo cargo ro-ro ibrido “Eco Valencia”, ad un mese esatto dalla sua consegna, una nave nuova ibrida che arricchisce insieme ad altre 11 […]Leggi

Energie rinnovabili: questo è il momento secondo IRENA

Una indicazione perentoria quella che proviene da l’International Renewable Energy Agency (IRENA) che indica come, se vogliamo che il prossimo sia il decennio delle rinnovabili, è necessario triplicare gli investimenti. Infatti in uno specifico opuscolo di IRENA, dal titolo “10 years progress to action” (scaricabile in calce all’articolo), vengono illustrati i risultati ottenuti dalle rinnovabili […]Leggi

Per l’Europa il CBD non è una droga

Importanti notizie per il mondo della cannabis light arrivano dall’Europa, dopo le recenti polemiche italiane causate dal decreto del ministero della Salute (poi ritirato) che aveva inserito nella tabella dei «medicinali a base di sostanze attive stupefacenti» le «composizioni per somministrazione ad uso orale di cannabidiolo ottenuto da estratti di Cannabis». Federcanapa infatti riporta oggi […]Leggi

Idrogeno verde: la prima nave per il trasporto di idrogeno

Uno tra i sogni australiani vi è quello di divenire il primo esportatore di idrogeno e per questo un passaggio obbligato è quello della logistica, con particolare riferimento alla navigazione. (fonte immagine di copertina: GEV Global Energy Ventures) Un significativo progetto in questa direzione è quello della Global Energy Ventures (GEV), società australiana operante nella progettazione di […]Leggi