Fincantieri Deco: finalmente la soluzione green per il dragaggio dei

Finalmente, in occasione dell’importante assemblea annuale di Assoporti, è arrivato un importante riconoscimento all’innovativa tecnologia Limpidh2o®, tecnologia che da tempo la nostra redazione di Ecquologia e la rete di Ecofuturo Festival seguiva e di cui perorava la diffusione nel campo dei dragaggi e dei ripascimenti costieri. Di seguito l’approfondimento del sito shippingitaly.it L’annoso problema dei dragaggi […]Leggi

L’impatto del traffico stradale sulla qualità dell’aria nelle aree urbane:

Un nuovo interessante studio sull’impatto del traffico stradale sulla qualità dell’aria nelle aree urbane a fronte del lockdown imposto dalla pandemia da Covid19 in Italia, quello condotto da un gruppo di ricercatori del CNR-IBE di Firenze, Giovanni Gualtieri, Lorenzo Brilli, Federico Carotenuto, Carolina Vagnoli, Alessandro Zaldei, Beniamino Gioli e pubblicato sulla rivista internazionale “Environmental Pollution“. (fonte immagine di […]Leggi

In arrivo 2,5 miliardi di garanzie per progetti Green

Il CIPE (Comitato interministeriale per la programmazione economica) nella seduta del 29 settembre 2020, presieduta dal Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte e con la presenza del Segretario del CIPE, Sottosegretario alla PCM Riccardo Fraccaro, ha approvato una serie di provvedimenti che proseguono nella strategia del Governo volta a favorire la riconversione dei cicli produttivi delle imprese […]Leggi

“Fornello sostenibile”: un approfondimento di Fabio Buccolini

Riproponiamo dal numero 3 della rivista Ecofuturo Magazine un interessante articolo di approfondimento di Fabio Buccolini, ricercatore e project manager gastronomico, che analizza l’impronta ecologica delle diverse diete, a partire dalla nostra dieta mediterranea. Visto il rischio di ingrassare che il periodo di quarantena ha portato con sé, scrivere di diete è un’opportunità favorevole, specialmente ai fini della popolarità individuale. Prima di tutto voglio tranquillizzare […]Leggi

Cassette ortofrutta: accordo Federlegnoarredo-Federbio per imballaggi bio

Significativo accordo quello tra FederlegnoArredo e FederBio, che hanno firmato un Protocollo d’Intesa finalizzato alla diffusione ed al consolidamento dell’utilizzo di cassette in legno nel settore del biologico che prevede anche l’adozione di un disciplinare per la coltivazione biologica del pioppo e la produzione di imballaggi in legno che regolamenta l’intero ciclo di vita della cassetta per ortofrutta, […]Leggi

Ecofuturo TV 2020: la sesta puntata

Vi riproponiamo alla visione la sesta puntata della edizione 2020 di Ecofuturo TV andata in onda la scorsa primavera sulle emittenti della rete FoxProduction.    Questi i contenuti della puntata: La nostra amica Licia Colò ci parla oggi di agricoltura bioenergetica, spiegandoci come questa possa rimettere in equilibrio il nostro rapporto con la Terra e con tutti gli organismi che […]Leggi

Inizia il percorso per la prima Fiera Virtuale di ecoinnovazione:

Sono già decine le adesioni per la fiera digitale di Ecofuturo che riunirà gli imprenditori delle ecotencologie in un mondo virtuale creato appositamente per loro. La fiera, l’ultima novità del Festival Ecofuturo, aprirà ufficialmente durante un evento dedicato, il 16-17-18 novembre, giorno in cui potranno avere accesso agli stand online già migliaia di persone. Qui una breve anticipazione dell’esperienza […]Leggi

I fiumi del mondo più inquinati dalla plastica: la TOP10

Pubblichiamo di seguito un articolo di grande interesse ed efficacia divulgativa tratto dal blog di Alex Bellini, esploratore, speaker motivazionale e performance coach, dove viene fatta una chiara analisi sui 10 fiumi più contaminati dalla plastica al mondo. (immagine di copertina: inquinamento da plastica sul fiume Yangtze (Cina)) LA NATURA NELLA MANO DELL’UOMO Il mondo sta cambiando. Lo farà sempre. Sta cambiando […]Leggi

Sistemi di accumulo: la batteria a sali fusi che potrebbe

Un nuovo sviluppo evolutivo della famiglia tecnologica delle batterie a sali fusi, di matrice profondamente italiana (vedi post “Batterie al sale: una tecnologia dalle radici italiane si perfeziona”), data la matrice FIAMM, si propone come grande alternativa alle tecnologie attuali di avanguardia basate sul litio, con un nuovo sviluppo da parte di un team di ricerca […]Leggi